LA RAPIDA RIDUZIONE DEL PESO COMPROMETTE LE PRESTAZIONI DEGLI ATLETI DI TAEKWONDO?

LA RAPIDA RIDUZIONE DEL PESO COMPROMETTE LE PRESTAZIONI DEGLI ATLETI DI TAEKWONDO?

La ricerca che propongo oggi è stata pubblicata nell’Aprile 2018 sulla rivista PLoS One, a cura di Yang WH, Heine O, Grau M.

Negli sport da combattimento come il Taekwondo, gli atleti riducono rapidamente il peso corporeo per raggiungere la categoria di peso desiderata. La competizione avviene 16-24 ore dopo il controllo del peso, e quindi, il tempo di recupero è un fattore importante per le prestazioni della competizione.

Lo scopo di questa ricerca è stato di studiare l’impatto della riduzione rapida del peso (RWR) sulla prestazione atletica e le proprietà emoreologiche associate considerando il tempo di recupero pertinente.

Cinque atleti maschi di Taekwondo hanno ridotto il peso corporeo del 5% nell’arco di 3 giorni e mezzo.

Dopo 16 ore di recupero è stata effettuata una simulazione di competizione della durata di 1 giorno (SCD).

I parametri sono stati misurati prima della riduzione rapida di peso (RWR), al momento della pesatura e prima e dopo tre match di simulazione (SM).

Lo stesso set-up è stato condotto ma senza riduzione rapida di peso.

Sono stati determinati parametri del sangue basale, deformabilità ed aggregazione dei globuli rossi (RBC), glucosio sierico e fibrinogeno.

Durante i match simulati, sono stati analizzati il ​​battito cardiaco (HRpeak, HRmean), il consumo di ossigeno (VO2peak, VO2mean), il picco di lattato (Peak La-), la differenza di lattato (ΔLa) e i sistemi energetici (anaerobico-alattico, -lattacido e aerobico).

I parametri del sangue basale sono rimasti inalterati durante gli interventi. La deformabilità dei globuli rossi è stata ridotta e l’aggregazione è stata aumentata dopo la riduzione rapida di peso (RWR) ma i valori sono tornati alla normalità dopo il recupero e non sono stati influenzati dai match simulati.

Il livello di glucosio non è stato influenzato dalle performance.

Durante i match simulati, sono state utilizzate più intensamente le tecniche di gamba, fattore attribuibile alla perdita rapida di peso, il che potrebbe essere dovuto ai più alti picchi di frequenza cardiaca, consumo di ossigeno (VO2peak, VO2mean), picco di lattato (Peak La-), e alla differenza di lattato (ΔLa) e domanda aerobica.

Pertanto è stato valutato che il recupero di 16 ore è sufficiente per rigenerare i parametri fisiologici ed emoreologici misurati.

La conclusione della ricerca è stata che le prestazioni specifiche del Taekwondo non sono state influenzate negativamente durante i match simulati e dopo la perdita rapida di peso.

Info sull'autore

dino administrator

Commenta