Allenamento Intervallato ad Alta Intensità (HIIT) e prestazioni degli atleti del Taekwondo.

Allenamento Intervallato ad Alta Intensità (HIIT) e prestazioni degli atleti del Taekwondo.

È da qualche anno che credo fermamente nelle opportunità di miglioramento dell’HIIT, allenamento intervallato ad alta intensità, e questa settimana prendo spunto da un articolo pubblicato nell’Ottobre 2017 sulla rivista The Journal of Sport Medicine and Physical Fitness a cura di Monks L. , Seo MW, Kim HB, Jung HC, Song JK, con lo scopo di determinare gli effetti dell’allenamento ad alta intensità (HIIT) sulla prestazioni degli atleti del Taekwondo.

Un campione di trentatré atleti maschili e femminili di Taekwondo, sono stati divisi casualmente in un gruppo HIIT (N. = 16) e un gruppo che effettuava corsa ad alta intensità (HICR) (N. = 17).

Il gruppo HIIT ha intrapreso un allenamento di sprint ad alta intensità con recupero attivo, mentre il gruppo HICR ha partecipato a una corsa ad alta intensità per un periodo continuo.

Entrambi i gruppi hanno completato 11 sessioni di allenamento per 4 settimane.

Sono stati misurati la forma fisica, la composizione corporea, il test anaerobico Wingate e il test VO2max.

Al fine di valutare l’idoneità fisica sono stati utilizzati il test di salto verticale, il T-test di agilità e i sit-up.

Sono state effettuate più misurazioni con ANCOVA, ed è stato stabilito un livello significativo al valore 0,05.

Dopo 11 sessioni di allenamento, solo nel gruppo HIIT sono stati osservati miglioramenti significativi nella potenza di picco anaerobica (P <0,05), potenza di picco relativa (P <0,05) e potenza media (P <0,05).

Nel gruppo HIIT è stato osservato un maggiore miglioramento (8,8%) rispetto al gruppo HICR (1,7%).

In relazione alla forma fisica, il gruppo HIIT è migliorato nel salto verticale mentre il gruppo HICR non ha riportato miglioramenti. Sia i gruppi HIIT che HICR hanno mostrato maggiori miglioramenti nel T-test, e nei sit-up.

Questo studio ha mostrato l’efficacia di undici sessioni di HIIT nel produrre miglioramenti significativi nella capacità anaerobica rilevanti per il successo delle prestazioni durante le competizioni.

Questo potrebbe influenzare la pianificazione futura dell’allenamento pre-competizione degli atleti di Taekwondo, con particolare rilevanza sull’influenza dell’intensità dell’allenamento sulla capacità anaerobica.

Info sull'autore

dino administrator

Commenta