In oltre 20 anni di insegnamento, ho sempre pensato che tutti gli allievi fossero uguali, dalla cintura bianca iscritta oggi alla cintura nera che pratica da anni.
Nonostante sia normale instaurare un rapporto speciale con i primi allievi, piuttosto che non le cinture nere con le quali si condividono tante esperienze, credo che un nuovo allievo meriti le stesse attenzioni di un allievo praticante da anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.